Ogni giorno il Mar Mediterraneo è cimitero per donne, uomini, bambini.