Palermo con Mediterranea.


400 persone alla prima assemblea cittadina per Mediterranea Saving Humans, autoconvocata con un solo giorno di anticipo, per dire che siamo tutti e tutte su quella nave, al centro del mare, per riprenderci la nostra umanità.

La bandiera della città di Palermo, consegnata dal sindaco Leoluca Orlando, è issata sulla Mare Jonio, l’imbarcazione principale di Mediterranea. Un pezzo di Palermo è su quella nave, così come Mediterranea naviga tra le vie di terra di questa città, nelle sue piazze colorate, nelle voci di tutte le genti che da sempre, qui, vengono da lontano e si mescolano insieme a creare nuova vita, abbracciando ogni differenza.
L’oratorio Santa Chiara, da decenni punto di riferimento di questa umanità composita e accogliente, al centro del Mare di mezzo, ha ospitato il primo battesimo pubblico di Mediterranea a Palermo. L’assemblea ha ascoltato la storia della nascita e dei primi passi di questa avventura, ha parlato con l’equipaggio di Mare Jonio e col suo comandante, collegati in diretta dal mare, ha iniziato a programmare tutte le iniziative che continueranno a portare Mediterranea nelle strade e nelle coscienze di chi abita questa città, come sta avvenendo in tutta Italia e anche oltre. Nel frattempo, quasi in contemporanea con la nostra assemblea, Mediterranea ha raggiunto il traguardo importantissimo dei primi 100,000 euro raccolti con le donazioni a sostegno del progetto! Continuiamo a sostenere questo straordinario viaggio!
Buon vento!

[foto di Bahar Jasim]