Orange Vest Movement


C’è un movimento di gente che non ci sta: che pensa che ogni essere umano abbia diritto ad essere salvato e che l’umanitá venga prima di tutto.
E poi il giubbotto salvagente, l’Orange Vest, simbolo non solo del salvataggio in mare, ma di vita.
Indossandolo ci si fa carico dei sogni e delle speranze di chi ha attraversato il mare, ma anche di chi non ce l’ha fatta perché non c’era nessuno a soccorrerlo.
E cosí che nasce Orange Vest: un movimento salva gente, partorito da una comunitá internazionale che dichiara di non volere restare indifferente alle migliaia di morti nel Mediterraneo Centrale.


Da Los Angeles, Honk Kong, Barcellona, Roma, Milano, Bruxelles e Palermo, centinaia di persone hanno giá aderito per affermare il loro dissenso contro la campagna di criminalizzazione di chi salva vite umane in mare e per dare il loro appoggio a Mediterranea.
Da oggi, abbiamo bisogno di tutti: abbiamo bisogno di te, affinché sempre più gente indossi l’Orange Vest e sempre meno gente venga lasciata morire ingiustamente. Come fare?
Scattati una foto usando questo filtro Facebook: https://www.facebook.com/fbcameraeffects/tryit/310744046300787/

Postala con #OrangeVest #FreeMareJonio #ApriteiPorti @OrangeVestMovement @MediterraneaRescue ed invita tutti i tuoi amici a fare lo stesso.

Aiutaci a navigare.

E’ ora di ridiventare umani: che ognuno di noi indossi l’ #OrangeVest.
#SavingHumans

 

Comunicato Stampa Orange Vest Movement