Conferenza stampa in collegamento da tripoli con i rifugiati in lotta per evacuazione


Dopo la brutale azione repressiva avvenuta un mese fa, un rastrellamento contro persone migranti, richiedenti asilo e rifugiati, a Gargaresh, uno dei quartieri poveri della capitale libica Tripoli, alcune migliaia di essi hanno dato vita ad un presidio permanente che da 25 giorni rivendica diritti e dignità e chiede a gran voce la fine delle violenze. Si sono costituiti in “Assemblea dei rifugiati RefugeesinLibya”, un’esperienza di auto-organizzazione e lotta senza precedenti che vuole mostrare al mondo intero quale sia la inaccettabile condizione di donne, uomini e bambini costretti nei campi di detenzione e catturati e deportati se tentano di fuggire attraverso il mare. Chiedono di essere evacuati e lottano per i diritti umani di ogni persona.

MEDITERRANEA Saving Humans e Amnesty International Italia ritengono importante dare la parola al presidio di Tripoli, ospitando la loro assemblea di giovedì 28 ottobre in una conferenza stampa virtuale, che si svolgerà mediante un collegamento Zoom e nella quale saranno loro a prendere parola.

Alla conferenza stampa, che si svolgerà alle ore 11, interverranno: Luca Casarini (Head of Mission, MEDITERRANEA Saving Humans) e Ilaria Masinara (Direttrice delle campagne, Amnesty International Italia).

Per accreditarsi alla conferenza stampa e ricevere il link per il collegamento, si prega di inviare una mail a [email protected]