News

#SiamoMediterranea per #FreeMareJonio

L’equipaggio di terra di Mediterranea è sempre più numeroso ed ha risposto mobilitandosi ed esprimendo sostegno all’equipaggio di mare, che ha portato in salvo a Lampedusa 49 persone. continua

News

Orange Vest Movement

C’è un movimento di gente che non ci sta: che pensa che ogni essere umano abbia diritto ad essere salvato e che l’umanitá venga prima di tutto.
E poi il giubbotto salvagente, l’Orange Vest, simbolo non solo del salvataggio in mare, ma di vita.
Indossandolo ci si fa carico dei sogni e delle speranze di chi ha attraversato il mare, ma anche di chi non ce l’ha fatta perché non c’era nessuno a soccorrerlo.
E cosí che nasce Orange Vest: un movimento salva gente, partorito da una comunitá internazionale che dichiara di non volere restare indifferente alle migliaia di morti nel Mediterraneo Centrale.

continua

News

Mare Jonio è attualmente sottoposta a sequestro probatorio, nessun interrogatorio in corso

Lampedusa, 20 marzo 2019 – All’indomani dello sbarco dei naufraghi a Lampedusa il sentimento prevalente in Mediterranea è la gioia profonda di aver portato in salvo in un porto sicuro 49 persone sottratte ai pericoli della traversata e alle torture libiche. Sono entrate in Italia cantando ‘libertà, libertà’ perché per loro il nostro è ancora il paese dei diritti umani e della salvezza possibile. continua

News

Attiviamoci con Mediterranea. Sbarco immediato per la Mare Jonio

Che rumore fa un albero che cade nella foresta se nessuno lo sente? Nessuno.
Lo stesso accade quando in mare centinaia di persone vengono lasciate affogare, senza che nessuno possa aiutarle.

Mediterranea nasce per questo, per dare voce a chi muore nel silenzio, per trovarsi laddove si vorrebbe che non ci fosse nessuno, per riuscire, fortunatamente, a salvare ieri 49 esseri umani in balia del mare da giorni. Eravamo l’unica imbarcazione civile presente, e nonostante la nostra presenza nelle stesse ore davanti alle coste libiche almeno trenta persone perdevano la vita. continua

News

Mare Jonio ha salvato 49 persone da un naufragio: adesso l’Italia ci indichi un porto sicuro

La Mare Jonio di Mediterranea Saving Humans, nave battente bandiera italiana impegnata nella missione di monitoraggio del Mediterraneo centrale ha soccorso, a 42 miglia dalle coste libiche, 49 persone che si trovavano a bordo di un gommone in avaria che imbarcava acqua.
La segnalazione era arrivata dall’aereo di ricognizione Moonbird della ONG Sea Watch che avvertiva di una imbarcazione alla deriva in acque internazionali.

continua

News

BREAKING NEWS: Mediterranea salva 49 persone

La Mare Jonio ha incrociato un gommone in avaria che stava affondando con una cinquantina di persone. Le stiamo già soccorrendo. La cosiddetta Guardia Costiera libica arrivata in un secondo momento, si sta dirigendo verso di noi.

 

A breve ulteriori aggiornamenti.

News

Nuova missione in mare per Mediterranea: buon vento Mare Jonio!

Sabato 16 marzo la Mare Jonio è partita dal porto di Palermo per tornare a solcare il Mediterraneo centrale, per svolgere la sua missione di speranza, di rispetto dei diritti e della dignità umana, per essere presente in quel mare diventato un cimitero, confine letale, svuotato da ogni presidio umanitario.

continua

News

Mediterranea e Sea-Watch denunciano la detenzione arbitraria a Malta delle persone soccorse a dicembre, ed esprimono solidarietà alla loro protesta

Dopo essere state bloccate in mare per 19 giorni, la maggior parte delle 49 persone soccorse lo scorso dicembre dalle imbarcazioni di Sea Watch e Sea Eye si trovano da ormai due mesi all’interno del centro di detenzione (IRS) per richiedenti asilo di Marsa, a Malta.
Chiunque ricorda lo spettacolo desolante offerto dai governi europei che per settimane, mentre a queste donne, a questi bambini, a questi uomini, non veniva permesso di sbarcare dalle navi che li avevano salvati, hanno negoziato la loro redistribuzione al di fuori di ogni quadro di legalità trattandoli come merce invece che come soggetti di diritto, o come esseri umani.

continua

News

8 marzo con Non Una Di Meno: per uno sciopero dal razzismo e dai confini

L’8 marzo sarà in tutto il mondo sciopero femminista. A fianco di NON UNA DI MENO: Sciopero globale 8 marzo 2019, Mediterranea Saving Humans si unisce a questa lotta di libertà e autodeterminazione. Perché sessismo e razzismo sono due facce della stessa violenza.

continua

News

On Board: equipaggi di mare e di terra di Mediterranea Saving Humans in assemblea generale

On Board

Equipaggi di mare e di terra di Mediterranea Saving Humans

Assemblea generale di Mediterranea

– Programma in aggiornamento –

continua